gac

FacebookPinterestTwitterYoutube

europaministeroregionefep

  • Home
  • Cooperazione
  • Il Progetto

Il Progetto

MEDITERRANEAN FISHERY HERITAGE,COSTAL CULTURES AND TRADITIONS (MEDIT.CUL.T)

Il progetto di cooperazione MEDITERRANEAN FISHERY HERITAGE,COSTAL CULTURES AND TRADITIONS (MEDIT.CUL.T) è attuato da tutti i GAC della regione Puglia (GAC Adriatico Salentino, GAC Jonico Salentino, GAC Terre di Mare, GAC Lagune del Gargano, GAC Gargano Mare e GAC "Mare degli ulivi" scarl), in collaborazione con altri GAC Europei afferenti ad altri due progetti di cooperazione internazionale che coinvolgono vari GAC Mediterranei (il progetto MEDITERRANEAN COOPERATION: WEBSITE e il progetto MEDITERRANEAN FISHERIES PRODUCTS RECIPE BOOK).

Con questa iniziativa i GAC pugliesi intendono investire congiuntamente nello sviluppo e nella valorizzazione dei propri prodotti e delle loro tecniche di pesca e di gestione della fascia costiera.
Il progetto vuole attuare una strategia interterritoriale di caratterizzazione del territorio e di valorizzazione dei prodotti ittici del Mediterraneo, finalizzata a promuovere l’eredità storica del mondo della pesca oltre alle culture e le tradizioni connesse alla fascia costiera. 

L’obiettivo generale del progetto MEDIT.CUL.T è attuare una campagna di recupero, valorizzazione e rilancio dei principali caratteri sociali, storici e culturali connessi al settore della pesca, alle tradizioni territoriali e alle culture della fascia costiera del Mediterraneo. Con il progetto MEDIT.CUL.T. i GAC realizzeranno:

  • un'anagrafica, fruibile attraverso la realizzazione di un database WEBGIS, dei principali attrattori turistici, ambientali, culturali, inclusi i luoghi di vendita diretta e dettaglio dei prodotti ittici delle aree GAC coinvolte nel progetto;

  • la caratterizzazione dei prodotti ittici e delle ricette popolari a base di pesce delle aree GAC coinvolte nel progetto, al fine di favorire il miglioramento dell'informazione al consumatore e scambi di Know-how con altri progetti di cooperazione internazionale; 

  • attuare un aggiornamento professionale degli operatori della pesca, tramite la realizzazione di Linee Guida sulla vendita diretta e attraverso scambi Know-how da attuare con visite di studio in altre realtà GAC;

  • una "RETE BLU" fra gli operatori turistici (ristoranti, alberghi, B&B, etc...) delle aree costiere coinvolte che favorisca, attraverso specifiche azioni di promozione, il consumo dei prodotti tipici del mediterraneo;
  • azioni di valorizzazione delle ricette tradizionali, antiche e dimenticate della cultura marinara e dei pescatori attraverso la stretta collaborazione con gli istituti alberghieri, il coinvolgimento dei pescatori e delle loro moglie, nonché degli chef dei principali ristoranti locali e la realizzazione di Laboratori del gusto;
  • un Convegno Internazionale che coinvolga tutti gli attori istituzionali (EU, Ministeri, Regioni, Province e Comuni), territoriali (Associazioni, Cooperative e Imprese) e tecniche (FARNET, IAMB e INEA) e che consenta la nascita di gemellaggi duraturi e network fra GAC mediterranei.

 Il progetto MEDITERRANEAN COOPERATION: WEBSITE ha per obiettivo la realizzazione di una piattaforma web all’interno della quale tutti i GAC dell’area mediterranea trovano la propria visibilità. Il progetto, (GAC capofila Groupe FEP Varois, Francia) è stato avviato nel 2011 ed è partecipato da altri 15 GAC (2 francesi, 5 spagnoli, 6 greci, 1 cipriota e 1 italiano).

Il progetto MEDITERRANEAN FISHERIES PRODUCTS RECIPE BOOK ha per obiettivo la realizzazione di un atlante di ricette mediterranee a base di pesce. Il progetto (GAC capofila THESSALONIKI, Grecia) è stato avviato nel 2011 ed è partecipato da altri 12 GAC europei (7 greci, 1 cipriota, 1 francese, 1 spagnolo e 2 italiani).

StampaEmail

Il sito utilizza cookies di terze parti. Per approfondimenti clicca il link INFO To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information